Archivio | science comunication RSS feed for this section

Nucleare: dal Giappone in poi

12 Mag

L’artista giapponese  Isao Hashimoto ha realizzato una rappresentazione grafica sulla storia delle esplosioni nucleari. L’opera, chiamata “1945-1998”, parte dalle bombe atomiche fatte esplodere in Giappone nel 1945 e prosegue sino al 1998 associando un suono per ogni bomba esplosa con l’indicazione del Paese responsabile.

Buona visione

(via tecnoetica)

Annunci

Dal Giappone con furore

23 Mar

Ieri ha circolato con insistenza la voce dell’arrivo della nube radioattiva anche da noi. Infatti le previsioni fornite dall’Institut de Radioprotection et de Sûreté Nucléaire hanno preannunciato l’arrivo della nube sui cieli francesi per oggi e sui cieli italiani per domani. Parallelamente ho letto il discorso della European Physical Society sulla situazione giapponese e ho creato la rappresentazione grafica delle parole più usate…il risultato dimostra il ripetersi delle parole nucleare, danno, conseguenze, europeo…nulla di buono insomma. Adesso si vedrà come evolve la situazione, per ora il governo italiano temporeggia.

trova le differenze

1 Mar

visitabile interattivamente qui!

sempre per la serie scienza vs tecnologia!

La prima è una cartina scientifica, la seconda la mappa della metro londinese….decisamente molto simili!

il social network più grande del mondo

28 Feb

La tecnologia, la scienza e la società si intersecano in molti modi, uno di questi permette la creazione di grafici e rappresentazioni visive dei più svariati temi.  Stamattina, girottando per il web mi sono imbattuta in uno di questi esempi: il sito Wired.com ha pubblicato una rappresentazione della criminalità organizzata nel mondo. Chiedendosi quanto sia “organizzata la criminalità organizzata”, la definisce come il più grande e il più criminale social network.

Di sicuro incompleta, questa rappresentazione traccia comunque un quadro interessante che non può passare inosservato.

Spegni la luce e accendi il tricolore

18 Feb

È il motto della settima edizione della campagna “M’illumino di meno” lanciata dal programma di Radio2 Caterpillar.

Quest’anno il tema saranno i 150 dell’unità d’Italia, e per l’occasione la puntata della trasmissione andrà in onda dal Castello di Rivoli a Torino (17-19,30). Nella location scelta ci sarà una installazione raffigurante l’Italia sotto forma di puzzle realizzato in plastica riciclata, proveniente dal progetto “Italiae. 150 eventi in piazza per ri-disegnare l’Italia”, nato dalla collaborazione fra il Comitato Italia 150 e il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea e finalizzato a promuovere elementi di cultura contemporanea nel contesto storico e ad attualizzare la dimensione storica nel tempo presente.

Caterpillar invita comuni, associazioni, scuole, aziende e case ad aderire all’iniziativa creando un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili: infatti accanto agli spegnimenti simbolici ci saranno anche le accensioni originali di luci pulite a tema con il tricolore.

Su www.caterpillar.rai.it sarà possibile segnalare la propria adesione e trovare tutti i materiali per diffondere l’iniziativa.

san valentino in salute

14 Feb

Uno dei più importanti siti di promozione della salute suggerisce un San Valentino all’insegna del benessere:

–         mangiare in modo sano e proteggere il cuore riducendo il consumo di cibi grassi e ad alto contenuto di sale, a favore di una dose abbondante di frutta e verdura

–         praticare attività fisica

–         evitare i dolci

–         imparare i sintomi dell’attacco cardiaco in modo da riconoscerli tempestivamente.

world cancer day

4 Feb

Dal 2005, ogni 4 febbraio, viene celebrato il world cancer day.

Quest’anno si è scelto di puntare alla raccolta firme: 1 milione da sottoporre all’attenzione delle nazioni unite a settembre, quando si svolgerà lo “High Level meeting on non communicable diseases” (Ncds), prima riunione Onu sulle malattie croniche.

ecco il video promozionale:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: