Archivio | vario RSS feed for this section

giovanni rana, l’animalista

10 Mag

Da qualche tempo, nelle sue pubblicità, Giovanni Rana si vanta di usare solo galline da allevamento a terra. E, come dice lui, per i suoi prodotti sceglie solo il meglio perchè da anni ci mette la faccia in prima persona.

Infatti, aprendo il suo sito, compare subito un video che spiega la politica aziendale:

L’espressione “galline allevate a terra”, così innoqua e ricca di buoni propositi, in realtà non significa nulla. Infatti, come riporta una guida della Lav, questo tipo di allevamento avviene a terra e senza gabbie, però in capannoni chiusi senza accesso all’esterno, un massimo di dodici galline per metro quadrato, nidi, trespoli, lettiere.

Forse pecca di ingenuità..ma affermare di utilizzare prodotti che darebbe anche ai nipoti è un pò troppo, sopratutto considerando che le galline utilizzate vengono imbottite di farmaci alla strega di tutte le altre…L’unica soluzione rimangono le uova BIO.

Prima o poi,  ci arriverà anche lui, magari dopo aver visitato davvero un allevamento.

Annunci

trova le differenze/2

3 Mar

Appena li ho visti non ho potuto fare a meno di pensare alla faccia di un UFO…invece sono dei neonati di octopus vulgaris, il polpo comune, nati di recente nel California Academy of Sciences.

H&M ecosostenile (ovvero una scusa per fare shopping)

2 Mar

Moda e sostenibilità ambientale non sono propriamente due concetti che si rincorrono, per questo motivo quando ho letto che H&M ha presentato la Conscious Collection, una collezione eco-sostenibile, non ci volevo quasi credere!!!

Il look della collezione sarà minimalista, con pizzi e drappeggi applicare per impreziosire gli abiti, realizzati nelle tonalità del bianco.

I materiali utilizzati comprendono cotone e lino privi di additivi chimici, poliestere ottenuto dal riciclo delle bottiglie di plastica e il tencel, un materiale a base di fibre di legno.

trova le differenze

1 Mar

visitabile interattivamente qui!

sempre per la serie scienza vs tecnologia!

La prima è una cartina scientifica, la seconda la mappa della metro londinese….decisamente molto simili!

il social network più grande del mondo

28 Feb

La tecnologia, la scienza e la società si intersecano in molti modi, uno di questi permette la creazione di grafici e rappresentazioni visive dei più svariati temi.  Stamattina, girottando per il web mi sono imbattuta in uno di questi esempi: il sito Wired.com ha pubblicato una rappresentazione della criminalità organizzata nel mondo. Chiedendosi quanto sia “organizzata la criminalità organizzata”, la definisce come il più grande e il più criminale social network.

Di sicuro incompleta, questa rappresentazione traccia comunque un quadro interessante che non può passare inosservato.

Shrek vs Azzurro

26 Feb

Tutte sogniamo il principe azzurro, almeno da piccole. Quando cresciamo ci rendiamo conto che l’attrazione sessuale è complicata, influenza l’umore e certe scelte, però dipende direttamente dai nostri feromoni e viaggia su binari abbastanza standard. Le caratteristiche fisiche che attraggono le donne sono da sempre scontate: altezza, larghezza delle spalle e fianchi stretti sono le qualità più apprezzate. Ma attenzione: i maschi con le spalle larghe sono la preda ambita delle donne impegnate per via della loro scarsa affidabilità, allo stesso modo, i maschi con caratteri del volto molto mascolini hanno un elevato tasso di testosterone che li porta ad avere anche una maggiore propensione al tradimento….ecco quindi che se gli uomini preferisco le bionde ma sposano le more, le donne preferiscono i fighi ma sposano i maschi con lineamenti più morbidi, adatti per metter su famiglia e gli altri finiscono col fare gli amanti occasionali.

Un discorso a parte lo meritano i ballerini: chi riesce a fare bella figura in pista attira le donne, in particolare le donne sono più attratte da chi allarga gambe e braccia senza imbarazzo, dimostrando di avere il controllo dello spazio che lo circonda. Ha molta importanza anche l’aspetto immunologico: le donne avvertono i geni in grado di combattere virus e batteri, di cui è dotato un uomo. Più la composizione di questi geni è diversa da quella della donna, più questa sarà attratta dall’odore dell’uomo, considerandolo più adatto a farci bambini… mentre la similitudine di geni con il partner causa l’aumento delle possibilità di tradimento.

(fonte “perché le donne fanno sesso” Meston, Buss)

la ricetta della Coca cola

23 Feb

  • 4 once di estratto fluido di coca e noci di cola
  • 3 once di acido citrico
  • 1 oncia di citrato di caffeina
  • 30 libbre di zucchero
  • 2,5 galloni di acqua
  • un quarto di succo di lime
  • 1 oncia di vaniglia
  • caramello a occhio
  • 2 once e mezza di aromi. ….quali aromi?????

Si tratta del componente 7X, da sempre custodito in modo “quasi” maniacale…

Voci di corridoio rivelano infatti che sia scritto su un chicco di riso racchiuso in una bottiglia, che è in una borsetta, che si trova in un vascello pirata inghiottito da una balena, che nuota in un vulcano spento di un isola sorvegliata da un lemure a due teste…

A quanto pare qualcuno superato il lemure, annacquato il vulcano per non farlo risvegliare….addormentata la balena, trovato il vascello, la borsetta, la bottiglia…e usato un magico microscopio portatile, l’ha letto e pubblicato nel 1979 sull’Atlanta Journal Constitution (pagina 28) …e così si scopre che il supersegreto ingrediente “7X” è composto da un quarto di alcool e sei essenze: arancia (80 gocce), limone (120 gocce), noce moscata (40 gocce); coriandolo (20 gocce), neroli (40 gocce).

Oggi la Coca-Cola è la bevanda più bevuta e imitata, nonostante le critiche di danneggiare la salute e violare i diritti umani. ….

Presto Raz Degan aprirà un indagine per risolvere il MISTERO…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: