il social network più grande del mondo

28 Feb

La tecnologia, la scienza e la società si intersecano in molti modi, uno di questi permette la creazione di grafici e rappresentazioni visive dei più svariati temi.  Stamattina, girottando per il web mi sono imbattuta in uno di questi esempi: il sito Wired.com ha pubblicato una rappresentazione della criminalità organizzata nel mondo. Chiedendosi quanto sia “organizzata la criminalità organizzata”, la definisce come il più grande e il più criminale social network.

Di sicuro incompleta, questa rappresentazione traccia comunque un quadro interessante che non può passare inosservato.

Annunci

Shrek vs Azzurro

26 Feb

Tutte sogniamo il principe azzurro, almeno da piccole. Quando cresciamo ci rendiamo conto che l’attrazione sessuale è complicata, influenza l’umore e certe scelte, però dipende direttamente dai nostri feromoni e viaggia su binari abbastanza standard. Le caratteristiche fisiche che attraggono le donne sono da sempre scontate: altezza, larghezza delle spalle e fianchi stretti sono le qualità più apprezzate. Ma attenzione: i maschi con le spalle larghe sono la preda ambita delle donne impegnate per via della loro scarsa affidabilità, allo stesso modo, i maschi con caratteri del volto molto mascolini hanno un elevato tasso di testosterone che li porta ad avere anche una maggiore propensione al tradimento….ecco quindi che se gli uomini preferisco le bionde ma sposano le more, le donne preferiscono i fighi ma sposano i maschi con lineamenti più morbidi, adatti per metter su famiglia e gli altri finiscono col fare gli amanti occasionali.

Un discorso a parte lo meritano i ballerini: chi riesce a fare bella figura in pista attira le donne, in particolare le donne sono più attratte da chi allarga gambe e braccia senza imbarazzo, dimostrando di avere il controllo dello spazio che lo circonda. Ha molta importanza anche l’aspetto immunologico: le donne avvertono i geni in grado di combattere virus e batteri, di cui è dotato un uomo. Più la composizione di questi geni è diversa da quella della donna, più questa sarà attratta dall’odore dell’uomo, considerandolo più adatto a farci bambini… mentre la similitudine di geni con il partner causa l’aumento delle possibilità di tradimento.

(fonte “perché le donne fanno sesso” Meston, Buss)

la ricetta della Coca cola

23 Feb

  • 4 once di estratto fluido di coca e noci di cola
  • 3 once di acido citrico
  • 1 oncia di citrato di caffeina
  • 30 libbre di zucchero
  • 2,5 galloni di acqua
  • un quarto di succo di lime
  • 1 oncia di vaniglia
  • caramello a occhio
  • 2 once e mezza di aromi. ….quali aromi?????

Si tratta del componente 7X, da sempre custodito in modo “quasi” maniacale…

Voci di corridoio rivelano infatti che sia scritto su un chicco di riso racchiuso in una bottiglia, che è in una borsetta, che si trova in un vascello pirata inghiottito da una balena, che nuota in un vulcano spento di un isola sorvegliata da un lemure a due teste…

A quanto pare qualcuno superato il lemure, annacquato il vulcano per non farlo risvegliare….addormentata la balena, trovato il vascello, la borsetta, la bottiglia…e usato un magico microscopio portatile, l’ha letto e pubblicato nel 1979 sull’Atlanta Journal Constitution (pagina 28) …e così si scopre che il supersegreto ingrediente “7X” è composto da un quarto di alcool e sei essenze: arancia (80 gocce), limone (120 gocce), noce moscata (40 gocce); coriandolo (20 gocce), neroli (40 gocce).

Oggi la Coca-Cola è la bevanda più bevuta e imitata, nonostante le critiche di danneggiare la salute e violare i diritti umani. ….

Presto Raz Degan aprirà un indagine per risolvere il MISTERO…

Spegni la luce e accendi il tricolore

18 Feb

È il motto della settima edizione della campagna “M’illumino di meno” lanciata dal programma di Radio2 Caterpillar.

Quest’anno il tema saranno i 150 dell’unità d’Italia, e per l’occasione la puntata della trasmissione andrà in onda dal Castello di Rivoli a Torino (17-19,30). Nella location scelta ci sarà una installazione raffigurante l’Italia sotto forma di puzzle realizzato in plastica riciclata, proveniente dal progetto “Italiae. 150 eventi in piazza per ri-disegnare l’Italia”, nato dalla collaborazione fra il Comitato Italia 150 e il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea e finalizzato a promuovere elementi di cultura contemporanea nel contesto storico e ad attualizzare la dimensione storica nel tempo presente.

Caterpillar invita comuni, associazioni, scuole, aziende e case ad aderire all’iniziativa creando un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili: infatti accanto agli spegnimenti simbolici ci saranno anche le accensioni originali di luci pulite a tema con il tricolore.

Su www.caterpillar.rai.it sarà possibile segnalare la propria adesione e trovare tutti i materiali per diffondere l’iniziativa.

san valentino in salute

14 Feb

Uno dei più importanti siti di promozione della salute suggerisce un San Valentino all’insegna del benessere:

–         mangiare in modo sano e proteggere il cuore riducendo il consumo di cibi grassi e ad alto contenuto di sale, a favore di una dose abbondante di frutta e verdura

–         praticare attività fisica

–         evitare i dolci

–         imparare i sintomi dell’attacco cardiaco in modo da riconoscerli tempestivamente.

world cancer day

4 Feb

Dal 2005, ogni 4 febbraio, viene celebrato il world cancer day.

Quest’anno si è scelto di puntare alla raccolta firme: 1 milione da sottoporre all’attenzione delle nazioni unite a settembre, quando si svolgerà lo “High Level meeting on non communicable diseases” (Ncds), prima riunione Onu sulle malattie croniche.

ecco il video promozionale:

questione di teorie

3 Feb

l’estinzione dei dinosauri è oggetto di studio ancora oggi, in letteratura sono presenti oltre un centinaio di teorie, eccone alcune:

ernie del disco… troppo vicine al cervello!


 

 


 

suicidio

di massa

 

 

 


sopraffatti dai  loro

stessi  escrementi

 

 

 

 

 

 

noia

 

 

 

 


cataratta e braccia troppo corte per poter usare gli occhiali!

 

 

 


sono diventati cibo

per gli alieni


 

 


 

 

una grave malattia

della pelle

 

 

 


 

 

 

i mammiferi mangiarono

le loro uova…

 

 

fonte:  museo di scienze naturali di londra.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: